Home Italy Revisited Bookshelf Plays About Mary Melfi Contact Us
in
Fritters
Omeletten mit Konfiture
Omeletten mit Konfiture, Trentino Alto Adige crepes
Originated from: Trentino Alto Adige, Italy
Occasion: Any time & special times
Contributed by: Recipe, from "Libro di Cucina," Italian Wikibooks

Printer Friendly Version

Ingredients

The large number of crepes obtained depends on the size of the pan in which they are cooked. The recipe shown here allows to obtain 12-15 crepes with a pan of 20 cm (about 8 inches) in diameter

For batter
1 egg
300 ml (about 10.1 ounces) of milk, preferably whole or semi-skimmed
200 mL (about 6.8 ounces) of white flour

Butter or vegetable oil to grease the pan (olive oil gives a flavor too strong, margarine changes the flavor a little)

Equipment
Blender
Pan of 20 cm in diameter (the diameter of the pan is inversely proportional to the number of crepes obtained)
Big spoon or small ladle

Fillings
The crepes are stuffed with various fillings more:
jam (hence the name "mit Konfiture") of blueberries, cherries, strawberries, peaches, apricots, raspberries, blackberries ... even in combination
Nutella
Cocoa
Butter and sugar
Honey
Maple syrup

Diced cheese (such as Provolone or Asiago)
cheese parmesan or parmesan or pecorino cheese, to be laid directly on the omelette while cooking the second side
Proscuito
Spinach
Peanut butter
a fantasy ...

Ingredienti (Original Italian text)
La numerosit delle omelettes ottenute dipende dalla grandezza della padella con cui vengono cotte. La ricetta qui esposta permette di ottenere 12-15 omelettes con una padella di 20 cm di diametro.

1 uovo
300 mL di latte (= 1 bicchiere), preferibilmente intero o parzialmente scremato
200 mL di farina bianca (=1 bicchiere)
burro o olio di semi per ungere la padella (l'olio di oliva conferisce un sapore troppo forte;
la margarina cambia un po' il sapore, va provata)

Attrezzatura
frullatore (a bicchiere o a immersione, secondo la preferenza)
padella antiaderente di 20 cm di diametro (il diametro della padella inversamente proporzionale al numero di omelettes ottenute)
paletta di legno o metallo o plastica resistente al calore
cucchiaio grande o mestolo piccolo

Consigli
Le omelettes vengono farcite con i ripieni pi? vari:
marmellata (da cui il nome "mit Konfiture") di mirtilli, ciliegie, fragole, pesche, albicocche, lamponi, anche in combinazione (m?lange)
Nutella
cacao
burro e zucchero
miele
succo d'acero
formaggio a dadini (tipo provolone o asiago)
formaggio grana o parmigiano o pecorino grattugiato, da versare direttamente sull'omelette durante la cottura del secondo lato

prosciutto
spinaci
burro d'arachidi
a fantasia...
Le omelettes farcite possono essere arrotolate a formare una specie di tubo, oppure piegate in quattro a fazzoletto o sagomate a tortellino. Le omelettes dolci possono essere riscaldate in forno, cosparse di zucchero a velo.



Directions

Break the egg and pour it in a blender.

Pour the milk into the blender.

Whisk egg and milk, gradually pour the flour in the blender, being careful not to create lumps; blend for approximately 2 minutes) until you get a smooth batter.

Pour the batter into a bowl and let stand half an hour.

Heat the pan on high heat, lightly greased with butter or vegetable oil.

Pour a spoonful or a ladle of batter into the pan, taking care to cover the bottom of the pan and not leave holes, wait 20-30 seconds for the crepes to solidify, then with the help of a cooking paddle remove it from the pan and turn on the other side [a pleasant choreographic effect can be groped -- the "shot on the fly" style] after another 20 seconds the crepe is ready and can be placed on a flat plate.

Continue until all the batter is used up.



Tips

The crepes are stuffed with various fillings more: jam (hence the name " mit Konfiture ") of blueberries, cherries, strawberries, peaches, apricots, raspberries, blackberries ..., even in combination

Nutella

cocoa

butter and sugar

honey

maple syrup



Diced cheese (such as provolone or asiago )

Cheese parmesan or parmesan or pecorino cheese, to be paid directly on the pancake while cooking the second side

Prosciuto

spinach

peanut butter

a fantasy ...

The stuffed crepes can be rolled up to form a kind of tube, or folded in four to handkerchief, or shaped to tortellino. The crepes can be heated in the oven, sprinkled with powdered sugar.



Accompaniment

The drink of choice to accompany the crepes is the cider -- in the variants doux (sweet) or brut (dry). It is an alcohol (obtained from the fermented juice of a variety of apples), then it must be taken into account if there are people who can not tolerate alcohol or later have to drive a vehicle - even if the rate of alcohol is small ( approx. 2 to 5 for the sweet and dry).

Do not throw anything away.

The crepes are good even if they are exhausted, cold the next day. However, any pancakes advanced can be rolled and cut into strips, then cook them in broth and eat it like soup.



Variants

The basic ingredients can be added: melted butter to make omelets softer and swollen (and tasty) salt, or sugar, for turn taste flour buckwheat (to be mixed in proportion 1:3 with the white one) and beer for preparing omelettes dark (similar to Galettes French). If instead of a frying pan strives traditional for each omelette pan is greased with a little butter or a dose of vegetable oil: the taste is definitely thicker, but the digestibility of it is compromised. A variation detectable in Tyrol involves the use of two eggs per pancake: the taste that results allows the filling only with a strong flavor ingredient, i.e., the cranberry sauce . In this case, the pot is exquisitely accompanied by a side dish of potatoes.



Preparazione (Original Italian Text)

Rompere l'uovo e versarlo nel frullatore versare il latte nel frullatore frullare uovo e latte versare poco alla volta la farina nel frullatore acceso, facendo attenzione a non creare grumi frullare (con il bicchiere: indicativamente 2 min.) fino a ottenere una pastella omogenea versare la pastella in una terrina e lasciarla riposare mezz'ora

riscaldare la padella sulla fiamma viva, ungendola leggermente con del burro o olio di semi versare una cucchiaiata abbondante o un mestolino di pastella nella padella, curando di coprire il fondo e non lasciare buchi

attendere 20-30 secondi che l'omelette solidifichi, poi -aiutandosi con la paletta- staccarla dalla padella e girarla sull'altro lato [come gradevole effetto coreografico si pui tentare la "girata al volo" stile Paperino] dopo altri 20 secondi circa l'omelette pronta e si pui riporre su di un piatto piano; continuare fino ad esaurimento della pastella.



Consigli

Le omelettes vengono farcite con i ripieni piu vari:

marmellata (da cui il nome "mit Konfiture") di mirtilli, ciliegie, fragole, pesche, albicocche, lamponi, more...; anche in combinazione (melange)

Nutella

cacao

burro e zucchero

miele

succo d'acero



formaggio a dadini (tipo provolone o asiago)

formaggio grana o parmigiano o pecorino grattugiato, da versare direttamente sull'omelette durante la cottura del secondo lato

prosciutto

spinaci

burro d'arachidi

a fantasia...

Le omelettes farcite possono essere arrotolate a formare una specie di tubo, oppure piegate in quattro a fazzoletto o sagomate a tortellino. Le omelettes dolci possono essere riscaldate in forno, cosparse di zucchero a velo.



Accompagnamento

La bevanda d'elezione per accompagnare le omelettes (di derivazione dalle crepes) il sidro, nelle varianti doux (dolce) o brut (secco). Si tratta di un alcolico (ottenuto dal succo fermentato di una variete di mele), quindi ne va tenuto conto nel caso vi siano persone che non tollerano l'alcol o che poi devono condurre un veicolo - pur se il tasso di alcol modesto (ca. 2 per il dolce e 5 per il secco).



Non si butta via niente

Le omelettes sono buone anche se consumate, fredde, il giorno successivo. Tuttavia, eventuali omelettes (vuote) avanzate potranno essere arrotolate e tagliate a striscioline, per poi cuocerle in brodo e mangiarle come minestra.



Varianti

Agli ingredienti base possono essere aggiunti:

burro fuso, per rendere le omelettes piu morbide e gonfie (e saporite) sale, o zucchero, per virare il gusto farina di grano saraceno (da mescolare in proporzione 1:3 con quella bianca) e birra per la preparazione di omelettes scure (analoghe alle galttes francesi). Se in luogo della padella antiaderente si adopera una padella tradizionale, per ogni omelette la padella va unta con una noce di burro o una dose di olio di semi: il gusto risulta senz'altro piu corposo, ma la digeribilit ne compromessa. Una variante rintracciabile in Alto Adige prevede l'utilizzo di due uova per ogni omelette: il gusto che ne risulta consente la farcitura soltanto con un ingrediente dal sapore deciso, cio la marmellata di mirtilli rossi. In questo caso, il piatto si accompagna squisitamente ad un contorno di patate al salto.




Notes

The following text comes from Wikibooks (Machine google translation): "The "Omeletten mit Konfiture "(pancakes with jam) is the name of the South Tyrolean " Palatschinken "Austrian, called" Palačinke "in Croatia and" palacsinte "in Hungary. They are the Austro-Hungarian version of "crepes "in France, from which they differ in the final thickness (and thus the" heaviness "of the digestion. In the recipe here proposal (which includes a recipe thirty and the high Bellunese dating back to at least the first half of the twentieth century), it is soft omelettes without distinct flavors (other recipes introduce ingredients that move to the taste sweet or salty) to taste with sweet and salty food. Warning: they are egg-based foods. In the final preparation the egg is cooked, but during the preparation handling raw egg: Be careful then in the presence of people with allergic respiratory egg."............... Original Italian Text: Libro di cucina/Ricette/Omeletten mit Konfitre Wikibooks, manuali e libri di testo liberi. Libro di cucina‎ | Ricette Le "Omeletten mit Konfiture" (omelettes con marmellata) sono la denominazione altoatesina delle "Palatschinken" austriache, chiamate "palačinke" in Croazia e "palacsinte" in Ungheria. Sono la versione austro-ungarica delle "crepes" francesi, dalle quali si differenziano soprattutto per lo spessore finale (e quindi per la "pesantezza" alla digestione). Nella ricetta qui proposta (che integra una ricetta trentina e una dell'alto Bellunese risalenti ad almeno la prima mete del XX secolo), si tratta di frittate morbide senza sapore definito (altre ricette introducono ingredienti che spostano il sapore verso il dolce o il salato), farcibili a piacere con alimenti dolci o salati. Attenzione: sono alimenti a base di uovo. Nel preparato finale l'uovo cotto, ma durante la preparazione si maneggia uovo crudo: fare attenzione quindi in presenza di persone con allergia respiratoria all'uovo..... Photo: Mary Melfi.

Back to main list